Link Istituzionali

Regione Piemonte

Viaggia Treno

Link Amici

Coordinamento Pendolari Liguri

 Coordinamento Comitati Pendolari Regione Lombardia

Chi Siamo

Galleria Fotografica

Andamento Grafico Treni

Inviateci una Mail

News...
Foto...
E altro...

News e Curiosità
News e Curiosità

Commenti degli Utenti
Commenti degli Utenti

Galleria Foto
Galleria Foto

Comitato Pendolari Torre Pellice Pinerolo Torino

Referente/i: BONETTO Roberto

E-Mail: rbonetto67@gmail.com

STORIA E... IL FUTURO DELLA FERROVIA NEL PINEROLESE ED IN VAL PELLICE...

Il Comitato Torre Pellice - Pinerolo - Torino nasce negli anni '80 quando le FS hanno iniziato a parlare di "rami secchi" ed a tagliare tratte perchè sotto utilizzate e quindi troppo costose per essere mantenute in vita.

La costituzione avviene sempre da un gruppo di utenti che stanchi per i ritardi nonchè preoccupati della sorte della parte di linea "Torre Pellice Pinerolo" danno vita a molte iniziative in difesa del treno che coinvolgono le amministrazioni locali.
In quegli anni hanno lavorato a stretto contatto con Le FS per, già da allora, i ritardi e i costi dei biglietti / abbonamenti.
Questo loro impegno ha salvaguardato la linea fino all'anno 2000 quando l'alluvione ha interrotto la linea a causa del ponte sul Chisone. Ci sembra giusto indicare i loro nomi: Cristini Pietro, Michele Boaglio, Rodolfo Duò, Germana Panero.

Il Comitato alla fine degli anni '90 si era ristretto per l'effetto "pensioni" e si è riattivato nel 2002 quando la Regione che, a seguito del decentramento dei poteri Stato-Regioni, era diventata il gestore del trasporto locale, ha deciso di inserire il cadenzamento degli orari, chiamato "Memorario", aumentando i tempi di percorrenza ed eliminando gli ultimi "diretti". Inoltre, a 2 anni dall'alluvione e con la ricostruzione del ponte, la linea Torre P. Pinerolo non ripartiva, con un grande disagio per gli abitanti della valle costretti ad utilizzare i bus sostitutivi.
Se la linea è ripartita lo si deve proprio al Comitato che, spingendo sugli amministratori di valle e Pinerolo, anche con qualche difficolta' di questi ultimi, poco prima delle Olimpiadi del 2006, sono riusciti a far ripartire la linea.

La costituzione di questo comitato, denominato "Coordinamento Pendolari Linea Torino-Pinerolo-Torre Pellice" è avvenuta convocando 3 assemblee pubbliche lungo l'intera tratta, precisamente a Torre Pellice, Pinerolo e None, nella quale sono state raccolte le firme di adesione al Coordinamento e si è votato l'atto costitutivo ai sensi dell'Art.39 del Codice Civile e l'organo esecutivo che indichiamo di seguito. Questa documentazione è stata consegnata alla Regione e protocollata in data 29 gennaio 2004 prot. n. 1062/26/2004.

Nel 2002 il Comitato era così composto: Maurizia Allisio, Andrea Bertin, Roberto Bonetto, Pietro Cristini, Claudio Cornelli, Roberto Del Pero, Gianluca Gagliati, Diego Gardois, Nicola Leone, Germana Panero, Enrico Sclavo.

Alcuni, perchè in pensione o perchè hanno smesso di viaggiare, hanno lasciato il Comitato che è così composto: Andrea Bertin, Roberto Bonetto, Claudio Cornelli, Roberto Del Pero, Diego Gardois, Nicola Leone, Enrico Sclavo.

Gli attuali portavoce sono Roberto Bonetto e Claudio Cornelli.