Link Istituzionali

Regione Piemonte

Viaggia Treno

Link Amici

Coordinamento Pendolari Liguri

 Coordinamento Comitati Pendolari Regione Lombardia

Chi Siamo

Galleria Fotografica

Andamento Grafico Treni

Inviateci una Mail

News...
Foto...
E altro...

News e Curiosità
News e Curiosità

Commenti degli Utenti
Commenti degli Utenti

Galleria Foto
Galleria Foto

Comitato Spontaneo Pendolari Cuneo Torino

Referente/i: GENOVESIO Laura / PACHER Fabia

E-Mail: pendolaricuneotorino@libero.it

Il "Comitato Spontaneo Pendolari Ferrovia Cuneo - Torino e viceversa" si costituisce il 13 aprile 2007 dopo che un gruppo di pendolari aveva portato avanti una raccolta di firme (440) per chiedere a Trenitalia in particolare la soluzione di alcuni problemi legati agli orari peggiorati dall'entrata in vigore del "memorario"(2004): i tempi di percorrenza tra Cuneo e Torino mediamente si dilatavano di altri 15/20 minuti arrivando mediamente alla 1 ora e mezza tra Cuneo e Torino per 90 km, ritardi abituali esclusi.
A tutt'oggi la situazione e' invariata e non sono state prese in considerazione le richieste relative alla revisione degli orari.
La tratta ferroviaria tra Torino e Cuneo e' un collegamento che riveste importanza nella rete del Sud Piemonte poiche' da Fossano si prosegue per Mondovi' - Savona - Ventimiglia e da Cuneo si puo' proseguire attraverso Limone per la Francia (Breil) e arrivare a Ventimiglia - Arma di Taggia (con collegamenti senza cambiare da Torino). E' di fatto un "collegamento internazionale" , ma sottoutilizzato.
Tornando strettamente alla Cuneo - Torino, i principali problemi strutturali sono il mancato raddoppio della linea a binario unico tra Cuneo e Fossano, causa di frequenti ritardi legati agli incroci e l'assoluto disinteresse soprattutto da parte francese per il potenziamento del collegamento oltrefrontiera verso Nizza e la Liguria di confine, nonostante un buon traffico viaggiatori.
Da tempo il Comitato insiste nelle richieste di migliorare la percorribilita' della tratta, e pone l'attenzione sulla sicurezza dei materiali e della linea; a tal proposito una notizia positiva e' l'adeguamento della stazione di Centallo con la costruzione del sottopasso e dei nuovi marciapiedi.